Prefattibilità interventi di Riqualificazione Energetica

in Ecobonus e Bonus Ristrutturazione

Calcoli e verifiche per cappotti, fabbisogno termico, caldaia, pompa di calore

ROMA E PROVINCIA

Progettazione | Calcolo | Verifica e fattibilità degli Interventi | Roma

Per la prefattibilità di interventi di Riqualificazione Energetica, è necessaria una diagnosi energetica con calcoli e verifiche per accertare possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali o valutare la fattibilità, la prestanza ed il risparmio conseguibile a seguito degli interventi.

I calcoli di perfettibilità prendono in considerazione gli interventi più conveniente o fattibili, che possono agire sulla generazione dell’energia termica o sulla coibentazione.

Coibentazione a cappotto esterno | vantaggi

Il Sistema di isolamento a Cappotto permette di ottimizzare le prestazioni energetiche e termiche degli edifici, migliorando il comfort abitativo, garantendo isolamento dal caldo e dal freddo, riducendo i consumi energetici e di conseguenza le bollette sia per il riscaldamento invernale che per il raffrescamento estivo e assicurando una rivalutazione dell’immobile nel momento in cui passa da una classe energetica inferiore a una più alta. Il posizionamento del cappotto all’esterno della muratura, consente inoltre di corregger i ponti termici, annullando la possibilità di condensa e muffa, anche sulle pareti a nord.

I moderni sistemi a cappotto adeguatamente realizzati, assicurano una durabilità e un’affidabilità garantita nel tempo per almeno 25 anni e lasciano inoltre libertà assoluta ai progettisti nelle scelte di rivestimento. Un buon sistema a cappotto  migliora il comfort abitativo e termoigrometrico consentendo un risparmio annuo e l’accesso alle detrazione al 65 % in Ecobonus per la coibentazione.

Cappotto interno

In alcuni casi non è possibile applicare dall’esterno un sistema di isolamento termico a cappotto sulle facciate degli edifici, se per esempio collocati nei centri storici, o caratterizzati da facciate di particolare pregio architettonico. In queste situazioni si possono isolare internamente le pareti perimetrali in modo da assicurare efficienza energetica e comfort degli ambienti interni. Si tratta di una scelta adatta anche nel caso in cui si vogliano isolare singole unità immobiliari indipendentemente dagli interventi realizzabili sull’intero condominio.

L’isolamento interno assicura diversi vantaggi tra cui la rapidità degli interventi e il miglioramento delle condizioni termoigrometriche degli ambienti, grazie all’innalzamento delle temperature superficiali, e l’eliminazione dei fenomeni di condensa superficiale. Il possibile difetto è che le soluzioni di isolamento termico dall’interno comportano una riduzione dei volumi e della superficie netta. E’ necessario conciliare il maggiore isolamento termico con la riduzione della superficie interna, utilizzando materiali dotati di dotati di eccellenti proprietà isolanti e considerando costi e spessori.

Cappotto in detrazione al 65% | Ecobonus ENEA

Considerando i limiti tecnici dell’Ecobonus  con un predimensionamento accorto è possibile sfruttare la detrazione al 65% fino ad un importo di 60.000 € per i lavori di coibentazione. I valori di trasmittanza ed i valori inerenti dei pacchetti oggetto di intervento, asseverati e denunciati in AQE, Relazione ex Legge 10, possono essere oggetto di pratica ENEA per la detrazione in Ecobonus.

Sostituzione vecchia caldaia

La sostituzione di una vecchia caldaia con una nuova caldaia a condensazione o una pompa di calore, consente un risparmio energetico sicuro, perciò è uno degli interventi più convenienti.

In relazione alle specifiche di intervento e al rifacimento dell’impianto si può rientrare nel Bonus Ristrutturazione o nell’Ecobonus al 65%.

Esempio di prefattibilità e comparazione

L’attività di diagnosi e perfettibilità si conclude con una valutazione dei costi e dei benefici derivanti dalle soluzioni individuate:

Soluzione 1

  • Isolamento a cappotto esterno pareti
  • Sostituzione infissi
  • Sostituzione caldaia standard con caldaia a condensazione

Soluzione 2

  • Isolamento pareti per insufflaggio
  • Sostituzione caldaia standard con caldaia a condensazione

Soluzione 3

  • Isolamento a cappotto esterno pareti
  • Sostituzione infissi
  • Sostituzione caldaia standard con pompa di calore

PRATICA ENEA sostituzione caldaia Ecobonus 2022

Documentazione cessione del credito Ecobonus

2020-07-09