Certificazione Solar Keymark

Collettori solari

Cosa è la certificazione Solar Keymark 

Il Solar Keymark è un marchio di qualità per i collettori solari e sistemi solari termici ed è stato creato per certificare i prodotti di alta qualità a livello europeo. Si tratta di un marchio di certificazione volontario che prova agli utilizzatori finali che il prodotto è conforme alle norme europee e soddisfa requisiti supplementari.

L’obiettivo del marchio è di ridurre le barriere commerciali e promuovere l’uso di prodotti solari termici di alta qualità nel mercato europeo e oltre. Oggi è il principale marchio di qualità per i prodotti solari termici, è ampiamente diffuso in tutto il mercato europeo e sempre più riconosciuto a livello mondiale.

Solar Keymark è stato sviluppato dall’industria del solare termico (ESTIF) e dal CEN (Comitato Europeo di Normazione), in stretta collaborazione con i principali laboratori di prova europei e con il sostegno della Commissione europea.

Requisito per gli incentivi statali

Il marchio Solar Keymark è richiesto obbligatoriamente in vari paesi europei, soprattutto in Germania e Austria. Anche in Italia sta aumentando l’interesse per l’ottenimento di tale marchio per applicazioni del solare termico sia a basse che a medie temperature.

L’introduzione del marchio Solar Keymark ha rivoluzionato l’industria del solare termico, rendendo disponibile uno schema di certificazione di prodotto che svolge un ruolo cruciale divenendo di fondamentale importanza per la crescita del settore. In Italia il Solar Keymark è un requisito tecnico obbligatorio per l’accesso agli incentivi statali di ogni natura.

Laboratorio del Centro Ricerche di Trisaia

L’operatività del Solar Keymark è garantita da un network internazionale che si compone di organismi di certificazione, laboratori di prova, una rete di ispettori e rappresentanti dell’industria. L’ENEA è tra membri fondatori e fa parte del network con il laboratorio del Centro Ricerche di Trisaia.

Il laboratorio della Trisaia è stato il primo accreditato a livello nazionale per l’esecuzione di test secondo gli standard ISO e CEN ed è l’unico in Italia ad operare sulla media temperatura per la produzione di calore per usi industriali, per il raffrescamento estivo e per la produzione combinata di calore ed energia elettrica su piccola scala”.

Istituito nel 2003, il laboratorio della Trisaia supporta l’intero sistema industriale italiano di riferimento con servizi di qualificazione di componenti e sistemi. Ad oggi ha fornito servizi di qualificazione e certificazione ad oltre 200 aziende produttrici di sistemi solari termici destinati per lo più al mercato nazionale.

Recentemente è stato dotato di un circuito di prova per collettori a concentrazione per applicazioni residenziali ed industriali a media temperatura, con lo scopo di determinare le prestazioni termiche dei componenti con temperatura di lavoro sino a 300°C.

Collettori solari | Pannello solare termico

La certificazione Solar Keymark è una certificazione per i soli collettori solari, cioè per i pannelli di solare termico e non per i pannelli fotovoltaici. I pannelli fotovoltaici, seppur genericamente anche loro indicati come pannelli solari, hanno ben altro funzionamento e tecnologia. Quindi la certificazione è valida per i pannelli termici che producono o integrano l’acqua calda.

Cosa garantisce a certificazione Solar Keymark

La certificazione Solar Keymark è una certificazione di qualità aggiuntiva, quindi tutti i pannelli possiedono anche una certificazione in base alle norme CEN. In particolari, tutti i prodotti con la certificazione Solar Keymark contemplano standard qualitativi ancora più stringenti e garantiscono:

  • qualità, durata e affidabilità;
  • prestazioni e rendimenti misurati con metodologie certe e validate;
  • Garanzia che i prodotti venduti siano identici a quelli testati
  • compatibilità con i requisiti richiesti per l’ottenimento di incentivi pubblici.